MAZARA DEL VALLO

Mazara del Vallo situata nella parte meridionale della nostra provincia, deve la sua fortuna alla sua posizione geografica, così vicina all'Africa, e al fiume Mazaro, la cui foce crea un naturale porto canale, utilizzato da sempre per traffici commerciali. La città è uno dei più significativi centri italiani per la pesca d'altura che ne fa anche un polo multietnico in cui genti e culture diverse hanno saputo trovare la via della convivenza. Il centro dell'antica città di fondazione araba, è la piazza della Repubblica circondata da diversi palazzi, in cui sorge la Cattedrale del SS. Salvatore e la statua del patrono S. Vito. Su di essa si affacciano anche il Palazzo Vescovile ed il Seminario dei Chierici. Vanto della città è una statua bronzea raffigurante il "Satiro Danzante" ripescato nel Canale di Sicilia nel 1998. Numerose chiese e il quartiere arabo della "Kasba" rendono questa cittadina affascinate agli occhi dei turisti. Vivace la vita notturna per le vie del centro con numerosi locali che offrono degustazioni di piatti tipici locali.