TRAPANI

Capoluogo della Sicilia occidentale, oltre che dalla privilegiata posizione geografica che ne caratterizza il clima mediterraneo, gode di un'affascinante conformazione: occupa una lingua di terra che dalle pendici del Monte Erice si restringe fino alla punta che ospita la secentesca Torre di Ligny. Trapani č riconosciuta come cittā del sale e della vela, per la millenaria coltivazione delle saline e per essere stata palcoscenico di importantissimi eventi velici sportivi nazionali ed internazionali ( nel 2005 fu ospitato il circuito dell'America's Cup) , idealmente legati a quella tradizione marinara che vide i velieri trapanesi solcare i Mari del Mediterraneo fino al Nord Europa con i loro carichi di sale. Gran parte del centro storico offre splendidi esempi di architettura e suggestivi scorci su chiese e palazzi signorili. Interessante la passeggiata nei vicoli dell'antico quartiere ebraico di San Pietro o della Jureca (la Giudecca). La cittā offre tramonti mozzafiato e squarci suggestivi. La passeggiata al Lungomare va da Piazza Mercato del Pesce fino al Bastione Conca; la spiaggia sottostante rappresenta un vanto per la cittā e una realtā unica in Sicilia, essendo un raro caso di spiaggia inserita nel contesto di un centro storico cittadino.